Dal 21 al 24 giugno si è svolta la Milano Moda Uomo, la Fashion Week maschile per la collezione primavera estate 2015.
Armonica Film, incaricata dalla televisione libanese MBC, ha seguito numerose sfilate, al fine di promuovere la moda nei paesi arabi.

Sequence-02_LOW

Affiancato dal super modello Jacob Abrian, ambasciatore dell’Arab fashion week e dalla fashion creative director Mary dell’Edera, lo staff di Armonica Film si è destreggiato nella giungla delle passerelle milanesi, tra susseguirsi di spostamenti in taxi, corsa al backstage e lotte all’ultimo sangue per accaparrarsi la visuale migliore sulla pedana dei fotografi.

Sequence-03_LOW

Un’ ora di tempo, forse anche meno, è questo il tempo a disposizione per gli addetti ai lavori per muoversi da una sfilata all’altra, ognuna in una location a sé, dalla classica Rotonda della Besana per Corneliani, al loft dall’impronta industriale di Costume National, dall’allestimento candido e surreale di John Varvatos alla sfilata “spettacolo” con tanto di rapper in acqua scooter dello stilista Philipp Plein.

Sequence-04

Niente è fermo, tutto scorre alle sfilate di moda,  ogni cosa è show, e anche il “fuori sfilata” diventa l’occasione ideale per compiere studi sociologi oltre che di trend modaioli.
Una piccola indiscrezione che vi possiamo anticipare è che lo stile da “tedesco in vacanza” con sandalo e calzettone, ancora meglio se bianco e lungo fino al polpaccio, sarà il must have della prossima estate.
Siete tutti avvisati!!!!